Chaberton Partners SA | NEET Generation: Innovation, Internationalization, Training and Sports. Tools against young unemployment.
23133
post-template-default,single,single-post,postid-23133,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-4.5,menu-animation-underline,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.2,vc_responsive
 

NEET Generation: Innovation, Internationalization, Training and Sports. Tools against young unemployment.

NEET Generation: Innovation, Internationalization, Training and Sports. How to beat young unemployment.

 

World International School of Torino si unisce al progetto Allenarsi per il Futuro® #NEETandiamoavincere per parlare di valorizzazione del talento e delle opportunità che le competenze digitali, sportive e linguistiche possono aprire ai giovani per garantire loro la realizzazione dei propri progetti e un futuro di successo.

La tavola rotonda sarà aperta da una performance della medaglia olimpica di Ginnastica Ritmica Daniela Masseroni, accompagnata dalla voce di Francesca Bosco e da  Elena Miakouchko al pianoforte.

Dopo il benvenuto di Paolo Pietro Formiga, WINS Ceo & Founder,  Giovanni De Cesare introdurrà i lavori presentando i progetti CSR Allenarsi per il Futuro Andiamo a Vincere, entrambi volti a contrastare il fenomeno NEET attraverso l’inclusione, la valorizzazione e il coinvolgimento attivo dei giovani da parte di aziende e istituzioni.

A moderare il tavolo, sarà Roberto Zecchino, Vice Presidente Human Resources Robert Bosch Sud Europa.

 

Si inizierà parlando del rapporto tra NEET e Istituzioni, andando ad indagare lo stato dell’arte, le idee e le azioni pianificate per il futuro. Ne discuteranno Claudio Spadon, Direttore dell’Agenzia Piemonte Lavoro,  Adriano Caponetto, Head of HR EMEAR Oerlikon, Christian Vasino, CEO & Founder Chaberton Partners Executive Search e Francesco Rotondi, socio fondatore LabLaw.

Seguirà un focus su aziende e scuola, per capire cosa possono fare le imprese per evitare il fenomeno NEET e come la scuola possa contribuire a preparare i futuri lavoratori attraverso percorsi educativi d’eccellenza, nuove tecnologie, sguardo internazionale e valorizzazione dei talenti. Si confronteranno sul tema Lara Pazzi, School Manager e Academic Coordinator di WINS, Paolo Migliavacca, Apple Distinguished Educator, Cristina Sottotetti, Resp. Career Service e Rapporti con le Imprese Università Iulm e Giuseppe Tardivo, Professore Ordinario di Economia e Gestione Imprese Università di Torino.

 

Source: https://worldinternationalschool.com/wins-open-day-24-febbraio-2/

 

 

 

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.